Lindsey Vonn: lasciare lo sci a 34 anni per un disequilibriomeccanico abituale in Fase 3 che nessuno vede e identifica, figuriamoci trattarlo.


Se il medico (o il medico sportivo) facesse le cose che facciamo noi e conoscesse il Biomeccanismo OG non permetterebbe ad una giovane atleta  trentaquattrenne come la Vonn di pensare se abbandonare o non abbandonare lo sci per un problema al ginocchio perchè vedrebbe un palese disequilibrio meccanico abituale in Fase 3 secondo la nostra invenzione, si renderebbe conto di un lato del corpo debole per cause meccaniche e di una rotazione della colonna vertebrale ad evidenziare un lato del corpo più corto.

Leggi tutto “Lindsey Vonn: lasciare lo sci a 34 anni per un disequilibriomeccanico abituale in Fase 3 che nessuno vede e identifica, figuriamoci trattarlo.”