Cos’è il Conscious Practice Training OG e perchè non esiste in tutto il mondo


Il Conscious Practice Training OG, evoluzione del Biomeccanismo OG, è una nuova disciplina di esclusiva mondiale,

nata a seguito della scoperta di Maurizio Formia, personal trainer, musicista (percussionista-batterista) di Torino, che ha condensato e pubblicato nel 2009 nel libro

Il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche


“OG” sono le iniziali di Occlusione e Gravità

ed indicano una parte importante della scoperta che condensiamo in queste poche parole:

Il Cranio è sostenuto da 3 punti principali: la colonna cervicale e le emi-arcate dentarie;

se uno di questi punti non si trova ad una determinata distanza ed altezza, il cranio tende a cadere nella direzione del punto più vicino e la muscolatura che avvolge testa e collo comincia a lavorare in modo asimmetrico ed in tensione asimmetrica comprimendo e ruotando, a cascata, tutte le vertebre della colonna vertebrale, tutte le ossa, lussando tutte le articolazioni e comprimendo nervi, vasi ed organi.”

Il corpo si trova in una condizione di fatica, di compressione, di tensione (meccanica-muscolare e conseguentemente e reattivamente psichica), da qui meccanismo che sostiene corpo e psiche.

Se non identificata e corretta, questa condizione è sempre degenerativa, mai compensatoria.

Il problema è che….

…questo fenomeno/principio fisico, è sconosciuto da tutte le discipline esistenti, siano esse mediche o di medicina alternativa o discipline olistiche.

Maurizio Formia parla di Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo umano.

La sua attività che prima si chiamava “Metodo OG” poi “Biomeccanismo OG”, si è evoluta in

Conscious Practice Training OG.

Circa 7 miliardi di persone nel mondo hanno un disequilibrio meccanico abituale del corpo e non ne sono consapevoli.

Ogni individuo ha un disequilibrio meccanico abituale differente che Maurizio ha identificato in 4 Fasi e sui tre piani spaziali: frontale, longitudinale e sagittale.

Il Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo non si cura,

si CORREGGE


Di seguito alcuni esempi di riequilibrio meccanico abituale del corpo con il CPT-OG (Conscious Practice Training OG):


 

 

 

 

 


Un Corpo in Equilbrio Meccanico Abituale con il Conscious Practice Training OG è più forte e spende meno energia per stare in piedi e per affrontare la vita.”

– La campionessa olimpica di pallanuoto Elena Gigli e il suo riequilibrio che ha corretto il cedimento del suo corpo verso la sua sinistra, problema che l’ha attanagliata per tutta la sua carriera:



Anche nelle pratiche olistiche è importante essere in equilibrio meccanico abituale. Perchè?

Perchè se non avete i centri energetici allineati, tutte le vostre attività saranno disarmoniche. Vibrerete, “suonerete” un violino (il vostro corpo) scordato; eccone un esempio che ci siamo permessi di evidenziare:

Un corpo in Equilibrio Meccanico Abituale utilizzando il principio fisico OG riallinea, anche, in un contesto prevalentemente olistico, Chakra e meridiani facendo scorrere energia fluidamente e senza “blocchi”.
Nemmeno i monaci tibetani con le loro tecniche riescono (a meno che non siano in equilibrio meccanico abituale dalla nascita) a riallineare perfettamente questi centri energetici.


Il recupero dell’equilibrio meccanico abituale del corpo non è invasivo e rispetta i tempi di recupero anatomico e fisiologici.

Il Conscious Practice Training OG , evoluzione del Biomeccanismo OG, è una pratica NON INVASIVA che permette un lento e progressivo recupero muscolare/articolare/scheletrico SENZA FORZATURE, nel rispetto del fisiologico recupero ANATOMICO e portando progressivamente il corpo in Equilibrio Meccanico ABITUALE, ovvero: sarete dritti ed in equilibrio con muscoli e scheletro speculari, senza compressioni, torsioni e asimmetrie che provocano, anche nel vostro attuale “equilibrio precario” ma sempre degenerativo, lo stop della degenerazione e il recupero dell’equilibrio di pesi e di carichi su ossa, organi, articolazioni di tutto il corpo.

Con il CPT-OG CORREGGI la posizione del tuo corpo e delle sue parti tra loro con INPUT non invasivi e progressivi grazie ad esercizi che possono essere simmetrici/asimmetrici, in movimento o in isometria (da fermi) e, a seconda delle esigenze, registrando su un morso, il Morso OG, il risultato di questi “input”.


Info e contatti:

– Siti web:

Conscious Practice Training OG: https://www.cpt-og.com

Maurizio Formia – OG.studio: https://www.maurizioformia-og.studio

Biomeccanismo OG: https://www.biomeccanismoposturale-og.social

– Per fissare un appuntamento: https://www.cpt-og.com/contatti

– E mail: staff.cpt@cpt-og.com

– Libri: https://www.cpt-og.com/i-libri-di-maurizio-formia/

copyright 2020 – Maurizio Formia – CPT-OG